fbpx
travel ban europe usa

Approfondimenti

Secondo fonti vicine al Dipartimento di Stato USA, sembrerebbe imminente la decisione degli Stati Uniti di rimuovere il Travel Ban che da più di un anno e mezzo impedisce ai viaggiatori residenti in Europa area Schengen e non solo di recarsi direttamente negli Stati Uniti.

È stato il Financial Times a darne notizia per primo.

In una comunicazione che dovrebbe arrivare a breve, una volta terminato l’incontro che si sta tenendo ora, tra il commissario europeo al mercato interno Thierry Breton e il coordinatore per gli affari sul Covid della Casa Bianca Jeffrey Zients, dovrebbe arrivare l’ufficializzazione di tale notizia direttamente da Washington.

Le nuove regole richiederanno a tutti i cittadini stranieri che arrivano negli Stati Uniti di mostrare la prova di essere completamente vaccinati. Le nuove regole entreranno in vigore all’inizio di novembre, una tempistica che darà alle agenzie e alle compagnie aeree “tempo per prepararsi”.

Ricordiamo che il Travel Ban è in vigore da marzo 2020, emanato dall’amministrazione Trump per poi essere riconfermato dall’amministrazione Biden a seguito del suo insediamento.

Condividi questo contenuto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email